La Prima Squadra del West Verona Rugby esce sconfitta con il punteggio di 24-12 dalla sfida con Villadose, primo in classifica del girone 2 della Pool Passaggio.

Un primo tempo combattutissimo chiuso sul 12-7 a favore dei padroni di casa, con la meta West di rolling maul schiacciata da Zamboni proprio negli ultimi minuti. Nella ripresa il tabellino resta fermo per i successivi 30 giri di orologio. Arriva poi la terza meta avversaria, seguita da quella di Guene, che riapre quindi i giochi. Ma a sei minuti dalla fine arriva la terza meta del Villadose, che di fatto chiude l’incontro.

Ecco le parole di coach Francesco Brolis:

“E’ stata una bella partita, giocata bene da entrambi i team. Il Villadose è una buona squadra, se è prima in classifica un motivo c’è. Purtroppo, paghiamo sempre cari i nostri sbagli: dopo 20 minuti di attacco nella loro metà campo, al primo errore nostro segnano la meta del 7-0. Noi però non abbiamo mai ceduto, a sei minuti dalla fine eravamo sul 19-12, con l’idea e la voglia di andare a prendere punti. Poi un fallo ingenuo ha permesso agli avversari di realizzare l’ultima meta.

Nonostante le imprecisioni, i ragazzi hanno combattuto, ho visto un bel carattere. Mi dispiace solo di non aver portato a casa nemmeno un punto. Lavoreremo ancora più duramente in settimana per la partita contro Crema, una tappa importante verso il nostro obiettivo stagionale”.

infovevr.westveronarugbyunion@federugby.it
IndirizzoVia San Quirico - 37060 Sona (VR)

West Verona Rugby Union a.s.d. - Codice Fiscale e Partita IVA: 03432580235