A Verona, via libera ai baffi. Si è infatti svolto ieri sera il primo evento del  Movember Verona: il Movember Opening Party al bar Amaro di Verona,  un aperitivo dove i più coraggiosi tra i nostri ragazzi hanno deciso di sacrificare la propria barba per sfoggiare un bel paio di baffi, grazie alle sapienti mani dei barbieri di Comb Salon e Bull Cut.

Per chi non lo conoscesse, il “Movember” (da “Moustache”, parola inglese per indicare i baffi e “November”) è un evento che si svolge ogni anno nel corso del mese di novembre. Durante questo periodo gli uomini che vi aderiscono si fanno crescere i baffi per raccogliere fondi e diffondere una maggiore consapevolezza sulla salute maschile, tra cui il tumore al testicolo, alla prostata e altre patologie.

Il programma completo dell’iniziativa, sostenuta dal nostro club e dal Valpolicella Rugby insieme ad altri partner presenti a livello territoriale (oltre ai già  citati Amaro, Comb Salon e Bull Cut) come Lions Club Valpolicella, Marta Giavoni e Celtic Pub, è stato presentato martedì 5 novembre dall’assessore allo sport del Comune di Verona Filippo Rando. «Se ottobre è il mese dedicato alla prevenzione in rosa, novembre diventa a tutti gli effetti quello rivolto ai maschi – ha detto Rando – Il tumore non conosce differenze di sesso, ecco perché la prevenzione, insieme ad un corretto stile di vita, deve entrare nella routine di tutti. Un’iniziativa che vede in prima linea i giovani rugbisti veronesi, a conferma dello sport come strumento di sensibilizzazione in grado di raggiungere moltissime persone».

Ecco la locandina con gli eventi al completo:

 

infovevr.westveronarugbyunion@federugby.it
IndirizzoVia San Quirico - 37060 Sona (VR)

West Verona Rugby Union a.s.d. - Codice Fiscale e Partita IVA: 03432580235